• 2018_pace.jpg
  • 2018_ponti.jpg
  • 2018_sussidiarieta.jpg
  • 2018_trasparenza.jpg
  • poveri_new.jpg
  • rete_nuovo.jpg
  • sogno_nuovo.jpg

Dialogo e presenza per tessere legami di vita

 

Justin Senghor è un associato delle suore Francescane dei Poveri; un laico che ha scelto di condividere gli ideali che animano le suore, mettendoli al servizio dei fratelli.

Pubblichiamo con gratitudine la sua testimonianza in cui ci racconta come ha cura del Progetto Adozioni e Sostegno a distanza. Le foto dell’articolo sono quelle che lui stesso ha scattato andando ad incontrare le famiglie sostenute dal progetto.

Ci è sembrato bello pubblicarle perché, anche se poco nitide e “imperfette”, riescono a trasmettere con spontaneità frammenti di una realtà lontana, ma concreta come lo sono le famiglie e i ragazzi che insieme a voi sosteniamo.

Pace e bene a voi tutti di Francescane con i poveri Onlus! Sono Justin Senghor, un associato SFP del Senegal. In questo periodo sostituisco suor Domitilde Manga, in missione nelle Filippine, per la gestione del Progetto Adozioni e Sostegno a distanza.

Questa missione è per me un compito importante e molto impegnativo: in cuor mio sento una profonda compassione per le famiglie che incontro e che ogni giorno vivono enormi sfide a causa di situazioni di precarietà e di sconforto.

Il mio compito consiste nel fornire aiuti alle famiglie soprattutto per il pagamento delle tasse scolastiche; molto presto, però, mi sono reso conto che andare semplicemente nelle case e consegnare l’aiuto non bastava a comprendere a fondo le persone e le loro realtà.

Per questo ho cambiato atteggiamento e dedicato del tempo al dialogo e alla conoscenza per poter creare un collegamento tra scuola, ragazzi e famiglie.

Alcune delle famiglie che incontro soffrono perché sono estremamente povere, allora mi metto accanto a loro e ascolto, condividiamo idee, preghiamo insieme e questi confronti portano sempre frutto.

Inoltre il fatto che le suore lavorino con i laici per molti è una piacevole scoperta, per me una maggiore consapevolezza della testimonianza che tutti noi diamo all’interno della Chiesa.

Dio benedica tutti coloro che sostengono la Onlus e che davvero aiutano questi giovani studenti nella loro formazione perché diventino uomini e donne capaci di realizzare una società migliore, secondo il disegno di Dio!

© 2018 Francescane con i Poveri Onlus Aiuta la nostra ONLUS con il 5x1000: c.f. 97330470580